Mangiapannolini, quanto convengono? Valutazioni di spesa

La prima cosa da guardare in un mangiapannolini , questo pratico e innovativo contenitore ‘sigilla-odori’ per lo smaltimento dei pannolini sporchi, è la grandezza che dovrà essere valutata, caso per caso. Scelte le dimensioni, si dovrà considerare la spesa delle ricariche, ammesso e non concesso che si acquisti un maialino con ricariche (ce ne sono anche senza, ma assomigliano più alla pattumiera per le modalità di smaltimento, per quanto più isolanti per l’odore). Le ricariche consistono nei sacchetti monodose che sigillano il pannolino con tutta la puzza e la carica batterica che si porta dietro.

A volte le ricariche compatibili non si trovano facilmente, perlopiù sono della stessa casa madre che le produce in tandem con il dispositivo, il vantaggio è che si trovano direttamente dal produttore, lo svantaggio è che costicchiano, ma sono le uniche in grado di garantire la massima igiene in casa e la scomparsa dei cattivi odori. In proposito, alcuni mangiapannolini sono anche aromatizzati e diffondono in casa degli aromi profumati a piacere, da scegliere in un’ampia gamma di essenze. In questo senso, guardano avanti a quando non serviranno più per smaltire pannolini sporchi ma potranno, semmai, essere riciclati come portaombrelli o semplicemente come decorativi oggetti d’arredo che profumano l’ambiente. Se ne possono trovare in un’ampia gamma di scelta sul sito https://mangiapannolino.it.

Altro dilemma riguarda la scelta dei materiali, meglio in acciaio o in plastica? Verrebbe da dire subito il primo, che fa pensare a una maggiore resistenza e longevità, ma anche la plastica ha i suoi vantaggi, intanto perché è leggera, ma anche perché si presta a colorare di fresco l’ambiente con tinte vivaci e sbarazzine. Inoltre, i mangiapannolini in plastica costano meno di quelli metallici, ma c’è da considerare che certi materiali plastici di mediocre qualità tendono ad assorbire gli odori, pertanto occhi ben aperti, tantopiù che non parliamo di grosse cifre e che c’è in ballo la salubrità dell’ambiente domestico. Proprio nell’ottica di una maggiore efficienza e qualità del prodotto si consiglia di acquistare un mangiapannolino provvisto di coperchio facilmente apribile, anche con la sola pressione del piede o con una mano sola, in modo da poter tenere con l’altro braccio il neonato.